Vini d’eccellenza, panorami colorati e reperti di un’altra epoca in un unico percorso esperienziale, alla scoperta di questa cantina d’autore.

Visitare la Cantina Rocca di Frassinello significa trascendere il concetto di tour degustativo per entrare in una dimensione artistica e storica che si offre in un’esperienza a tutto tondo.
La struttura, ideata dal celebre architetto Renzo Piano, è immersa in quasi 90 ettari di splendidi vigneti ed è senza dubbio una delle più belle cantine d’autore della Maremma e della Toscana

Rocca di Frassinello

Rocca di Frassinello

Situata su una delle colline più alte di Gavorrano, Rocca di Frassinello domina il paesaggio viticolo circostante fino a catturare, all’orizzonte, uno scorcio di mare. I colori delle vigne fanno pregustare ai wine lovers il sapore di una Toscana autentica e rinomata, e la natura invita ad assaggiare i suoi frutti comodamente seduti all’aperto.

Gli eno-appassionati si diranno entusiasti di potersi addentrare nella ricca varietà vinicola della cantina: tra i celebri vitigni italiani coltivati spiccano il Sangioveto e il Vermentino, affiancati da particolarissimi e noti vitigni francesi: Merlot, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Shiraz.

Vista sulla struttura di Renzo Piano e sulle vigne.

Vista sulla struttura di Renzo Piano e sulle vigne.

Per gli amanti di forme artistiche e architettoniche, invece, sarà un piacere poter ammirare la creazione di Renzo Piano, punta d’eccellenza tra gli architetti italiani. L’idea alla base della cantina è quella di una vera e propria opera d’arte monumentale, ma la sua vera attrazione è la sala centrale, cuore pulsante della produzione viticola dove sono custodite le botti in cui riposa il vino.

La Barricaia, questo il suo nome, è una stanza sotterranea coperta da un grande solaio che si regge senza il sostegno di alcuna colonna; i suoi gradoni discendenti ricordano un bellissimo auditorium o gli antichi anfiteatri della tradizione classica, e abbracciano i tavoli che vi possono essere sistemati per godersi una degustazione davvero unica. Altra particolarità è la cornice interna della sala, che permette ai visitatori più curiosi di vedere tutte le fasi e le funzioni del ciclo produttivo della cantina.

Una sala dove degustare un ottimo vino, in un'atmosfera magica.

Una sala dove degustare un ottimo vino, in un’atmosfera magica.

Ma la Rocca di Frassinello ospita anche meravigliosi pezzi di storia: ci si muove in una vera e propria sala espositiva, un piccolo museo che ospita reperti archeologici di grande valore, rinvenuti negli anni nell’adiacente sito etrusco.
Ai visitatori, la struttura offre la possibilità di scoprire i resti dell’antica necropoli etrusca in una mostra allestita dall’architetto Italo Rota, creatore del Padiglione del vino all’Expo e del Musée d’Orsay a Parigi.

Questa cantina d’autore ha saputo coniugare i già meravigliosi punti di forza del territorio in un’unica esperienza immersiva, un’occasione da non perdere per gli amanti del buon vino, dell’arte e dell’archeologia

Per info e prenotazioni di visite guidate:

telefono: +39056688400

Come arrivare:

Photo courtesy Cantina Rocca di Frassinello